Mostre personali:

1980

Castello Comunale, Vinovo (TO).

1985

  • ARTI VISIVE PROPOSTE, Unione Culturale Franco Antonicelli, Torino (presentazione     Francesco Poli).

1986

  • NURSERY, Peira Spazio d’Arte, Bra (CN) (presentazione Francesco Lodola).

1989

  • PROPOSTE II, Palazzo della Giunta Regionale, Torino (presentazione Angelo Dragone).

1994

  • Palazzo Lomellini, Carmagnola (TO) (presentazione Andrea Balzola).

1997

  • Galleria Micrò, Torino (presentazione Franco Fanelli).
  • IL MITO: PRESENTE, PASSATO, FUTURO, Forte Crest, San Donato Milanese (MI) (a cura di Grazia Chiesa e Roberta Castellani).

1998

  • Palazzo dei Priori, Volterra (presentazione Franco Fanelli).
  • "LA CARNE NON È LEGNO - Marionette per la Messalina di Carlo Pallavicino (1680)" (a cura di Alfonso Cipolla), Teatro Juvarra, Torino.

2002

  • “LA LEGGEREZZA DELLA SCULTURA”, Chiesa di S. Rocco, Moretta (CN) (a cura di Cristina Giudice).

2004

  • “ARTEINSIDE 1”, Liceo Artistico F. Casorati, Novara.

 

Mostre collettive:

1986

  • LO SPETTACOLO DELL’ARTE, Ridotto del Teatro Nuovo, Torino (a cura di Francesco Lodola)
  • QUINDICI GIOVANI ARTISTI, Arti Visive Proposte, Unione Culturale Franco Antonicelli, Torino (a cura di Francesco Poli).

1987

  • NUCLEARE? NO ARTE, Mulino Feyles, Torino (a cura di Francesco Poli).

1988

  • SPAZIO UTILE, Fossano (CN).
  • LA GRANDE MADRE, Torino (a cura di Marco Rosci, Piergiorgio Dragone, Gilda Chèpes).
  • 8 POUR 8, Maison des Artistes, Cagne sur Mer (AM), Francia.

1989

  • TEMPORANEA, Chiesa di S. Filippo, Chiostro dello Juvarra, Torino.
  • EQUINOZIO ARTISTICO DI PRIMAVERA, Galleria Hovara, Torino (a cura di A. Balzola, N. Casorati, R. Cavallo, E. Ghinassi, P. Mantovani).
  • DIECI ANNI DI ARTI VISIVE PROPOSTE, Unione Culturale Franco Antonicelli, Torino (a cura di F. Poli e F. Cioni Libertini).

1991

  • POETI E PITTORI PER UN CENTENARIO, Palazzo della Giunta Regionale, Torino (a cura di Francesco Poli).
  • OMAGGIO A GIULIO BIZZOZERO, Circolo degli Artisti, Torino (a cura di Andrea Balzola e Pino Mantovani).
  • Galleria Spazio Dinamico, Torino (a cura di Patrizia Grandis).
  • CULTURA ED ARTE NELLA CONTRADA DI S. FILIPPO, Torino (a cura di Andrea Balzola).

1992

  • DOCENTI DELL’ALBERTINA, Palazzo Civico, Rivoli (TO).
  • CARTOLINE DI ARTISTI, Centro Crocetta, Torino.
  • BISeSTIL, Cooperativa Arti Visive ‘78, Torino
  • FUORI CONCORSO, Castello Galli di La Loggia, La Loggia (TO) (a cura di Andrea Balzola).
  • AMBIENTE, NATURA/CULTURA E SPAZIO, Convento di S. Domenico, Chieri (TO) (a cura di Piergiorgio Dragone).

1993

  • 12 KUNSTELER AUS DEM PIEMONT, Galerie Zur Farb, Sursee, Svizzera.
  • FESTIVAL DES ARTS, Beaulieu sur Mer (AM), Francia.
  • ANTOLOGIA DELL’INCISIONE PIEMONTESE, CAP. XI, S. Evasio, Mondovì Carassone (CN).
  • OGGETTI E PROGETTI D’AUTORE, Cooperativa Arti Visive ‘78, Torino.

1994

  • I BOTTEGA DI SCULTURA IN MARMO NERO, Ormea (CN).

1995

  • II BOTTEGA DI SCULTURA IN MARMO NERO, Ormea (CN).
  • ARTISTI PER LA VIBERTI, Centro Sociale Nicola Grosa, Nichelino (TO).
  • OROLOGI D’AUTORE, Cooperativa Arti Visive ‘78, Torino.

1996

  • INTO THE OVEN, Fornace Carena, Cambiano (TO).
  • I VOLUME, Scultura contemporanea in Piemonte, Gall. Graphos, Avigliana (TO).
  • 1a BIENNALE D’ARTE E VINO, Sez. sculture di carta, Salone Teatro Comunale, Monforte d’Alba (CN).
  • RITRATTO & AUTORITRATTO - 2, Palazzo Lomellini, Carmagnola (TO).

1997

  • PORTE APERTE, Carmagnola (TO).
  • SGUARDI CONTEMPORANEI NEI GIARDINI DI IERI, Villarbasse (TO).
  • 3e BIENNALE OFF D’ART CONTEMPORAIN, Lyon, Francia.
  • METAFORA DI VIAGGIO, 120 valigie d’autore, Palazzo Lomellini, Carmagnola (TO).
  • SENZA TITOLO, Fornace Carena, Cambiano (TO).
  • 37° PREMIO SUZZARA, Suzzara (MN).
  • ARTISSIMA 97, Lingotto, Torino; in contemporanea alla Galleria ARX, con G. Caposciutti e T.  Gallino, Torino.
  • SPAZIOLIBERTÀ, Area espositiva Centro “A. Olivetti”, Ivrea (TO).
  • “FASCINOSUM ET TREMENDUM” 33 opere per un percorso di scultura cristiana contemporanea, (a cura di M. Censi e A. Panzetta), Museo Sandro Parmeggiani, Renazzo di Cento (FE).

1998

  • “FASCINOSUM ET TREMENDUM” 33 opere per un percorso di scultura cristiana contemporanea, (a cura di M. Censi e A. Panzetta), Chiesa di Cennano, Montevarchi (AR).
  • "MISTERIUM FASCINOSUM et TREMENDUM - 33 opere per un percorso di scultura cristiana contemporanea", (a cura di M. Censi e A. Panzetta), Fondazione Palazzo Bricherasio, Torino.
  • "MATER NATURA", (a cura di Loredana Rea), Palazzo Comunale, Anagni (FR).
  • OTTO SCULTORI CONTEMPORANEI, (a cura di Alfonso Panzetta), Villa Forti, Migliarino (FE).
  • "PEPERONI - uno scrittore, uno chef, 44 artisti", Palazzo Lomellini, Carmagnola (TO)

1999

  • "ALTO FUOCO - Ceramica, Terra, Vetro", (a cura di Teresio Polastro), Palazzo Lomellini, Carmagnola (TO).
  • "NATURA MORTA (CON FRUTTA), (a cura di Maria Censi), Museo Sandro Parmeggiani, Renazzo di Cento (FE).

2000

  • "VANITAS VANITATUM, & OMNIA VANITAS - Il tema della vanità nella pittura e nella scultura italiana contemporanea", (a c. di M. Censi e A. Panzetta), Chiostri della Basilica di Santo Stefano, Bologna.
  • "VANITAS VANITATUM, & OMNIA VANITAS - Il tema della vanità nella pittura e nella scultura italiana contemporanea", (a c. di M. Censi e A. Panzetta), Castello Malatestiano - Fondazione "Tito Balestra", Longiano (FO).
  • "VANITAS VANITATUM, & OMNIA VANITAS - Il tema della vanità nella pittura e nella scultura italiana contemporanea", (a c. di M. Censi e A. Panzetta), Chiesa di Cennano, Montevarchi (AR).

2003

  • “ARTE AL BUIO”, Molino Poirino, Poirino (TO).
  • “I VOLTI DEL DOPPIO – Dallo sciamano al burattinaio”, (a cura di A. Cipolla e G. Moretti), Villa Moriglione, Parco culturale “Le Serre”, Grugliasco (TO)

2005

  • “LE MANI NELL’ANIMA – Il fare nell’arte”, (a cura di P. Mantovani), Palazzo Salmatoris, Cherasco (CN).
  • “LA FORZA DELLE COSE”, (a cura di Cristina Giudice), Fortezza del Pensiero, Isola della Palmaria (SP).
  • “20 PROPOSTE XX”, (a cura di G. Curto e G. A. Farinella), Sala Bolaffi, Torino.

2006

  • “NOVE SCULTORI PER LE OLIMPIADI” (a cura di Monica Dilani), ex chiesa di Santo Stefano, Mondovì (CN).

2007

  • “DIALOGHI ECCENTRICI” (a cura di Cristina Giudice), Campo Galleria, Avigliana (TO)

2008

  • “MATERIALI RESISTENTI –Maestri e discepoli. 63° Anniversario della Liberazione” (a cura di S. Greco e G. Cordero), La Giardinera Casa delle arti e dell’architettura, Settimo Torinese (TO).
  • “MOSTRA DEL CENTENARIO”(a cura di C. Cerrato), Way-Assauto, Asti.
  • “ACCROCHAGE DI SCULTORI” (a cura di G. Curto), Studio Legale Marco Rossi, Torino.

2011

  • DIFFICOLTÀ E FATICA DEL POSITIVO” ( a cura di F. De Bartolomeis), Villa Vallero, Rivarolo Canadese (TO).

2013

  • PIETRA SU PIETRA” – Sculture alla Villa Romana. – Almese (TO).

 

Opere pubbliche:

1994

  • ASPETTANDO FÜSSLI (marmo), Via Roma, Ormea (CN).

1995

  • STELE DI CHIUSANICO (marmo), Monumento ai Caduti, Chiusanico fraz. Gazzelli (IM).
  • STELE DI ORMEA (marmo), Piazza Libertà, Ormea (CN).

1997

  • GRANDE METOPA (gesso), Palazzo Lomellini, Piazza S.Agostino, Carmagnola (TO).
  • RESURREZIONE (marmo), Altare per il cimitero di Badalucco (IM).

1998

  • FONTANA DI NARCISO (marmo), Piazza del Municipio, Ormea (CN).
  • I GEMELLI (marmo), Parco Comunale di scultura contemporanea "Le Vallette", Ostellato (FE).

2000

  • MONUMENTO AVIS (marmo), Migliarino (FE).

2005

  • AMOR CONIUGALE (marmo), Parco di Villa Franchetti, Viù (TO).

2006

  • MONUMENTO AI DONATORI DI SANGUE (bronzo), Osasio (TO).

2009

  • BUSTO DI GIORGIO AMENDOLA (bronzo), Fondazione G. Amendola, Torino.

2010

  • MONUMENTO ALL'ALPINO (bronzo), Comando Brigata Alpina Taurinense, Caserma Monte Grappa, Torino.

 

Restauri

    • Missione archeologica di Hierapolis di Frigia (Turchia). Due campagne di scavi (1990 – 1991) come restauratore di marmi e pietre per conto del Politecnico di Torino e dell’Università di Lecce.
    • Restauro degli stucchi settecenteschi dell’aula magna del Liceo Classico “Bodoni” di Saluzzo (CN).
    • Restauro del Crocifisso ligneo settecentesco (De Luny) della Parrocchia Nostra Signora di Nazareth di Pinerolo.
    • Restauro del gruppo marmoreo L’Amore degli Angeli di Giulio Bergonzoli, già esposto all’Esposizione Universale di Parigi del 1867 (Bibl. A. Panzetta, Gli Amori degli Angeli. Un capolavoro ritrovato di Giulio Bergonzoli, Bologna 1999).